Cenni storici

chiesettacarannaI pochi studiosi che si sono interessati della sua etimologia, divergono sui termini greci, ma concordano sul significato: la parola "Caranna" dovrebbe indicare un sito bello e posto in posizione elevata. E' situata, infatti, sul crinale meridionale delle colline "Aquilonari" delle Murge sud-orientali, in un ambiente paesaggisticamente eccezionale, tanto da essere prescelta, come luogo di villeggiatura di alcune distinte famiglie cistranesi, come i Pozio, i Devitofranceschi, i Caracciolo-Cenci. Fino agli anni Quaranta, Caranna fu la borgata rurale più ricca e più socialmente avanzata del Comune di Cisternino. Una testimonianza evidente di un benessere economico, trasfuso nell'architettura popolare e tradizionale, è data dalla costruzione di tanti "trulli sovrani" che sorsero, in Caranna, tra la fine del milleottocento e l'inizio del secolo scorso e che, invece di essere tutelati e valorizzati, sono andati in parte, distrutti o trasformati ed alterati da ingiustificate manipolazioni. Negli Anni Trenta fu costruito un razionale edificio scolastico, che fu intitolato al principe Emanuele Filiberto, Duca d'Aosta, ed ora, si sta erigendo, con l'interesse solidale di tutta la popolazione, una nuova chiesa, che darà più lustro alla borgata.

Quirico Punzi

2011 CENNI STORICI. Custom Footer text
Powered by Joomla 1.7 Templates